Dopo diverse settimane torniamo a parlare di uno dei prodotti di punta del nostro blog,
cioè dei Plotter andando a vedere cosa offre il mercato di potenzialmente appetibile per coloro i quali hanno la necessità di acquistare un Plotter per il proprio Ufficio/Studio,
ma non sanno da dove iniziare e quindi si sono messi alla ricerca di guide utili oppure di recensioni che chiariscano i propri dubbi.

Iniziamo con il dire che il mercato perlomeno da un punto di vista strettamente commerciale è appannaggio di 3 grossi player del settore dominanti:
HP, Epson e Canon,
a questi vanno aggiunte anche altre aziende,
vedi ad esempio nomi come Roland oppure Ocè,
ma in questo caso non parliamo più di target commerciale ma andiamo verso utenze più alte.

Se vuoi approfondire il discorso relativo ai Plotter HP meglio conosciuti come HP Designjet,
allora puoi dare uno sguardo all’apposita categoria da creata da poco e che nel corso dei mesi verrà maggiormente ampliata sempre più ove possibile,
per quel che riguarda i Plotter Epson puoi sempre iniziare da qui oppure catapultarti nell’apposita categoria riportata nel sito ufficiale Epson,
anche in questo caso stiamo lavorando per creare un sito dedicato al mondo Epson,

ma ancora è presto per dare delle date certe,
per quel che riguarda invece il mondo Canon,
per il momento diamo appuntamento solo ed esclusivamente attraverso le pagine del nostro blog,
di Stampanti per grande formato Canon abbiamo già parlato diverse volte,
recensendo dei modelli come le Canon Pixma IX4000 oppure la nuova generazione IX6550 o IX7000,
non abbiamo però mai approfondito la categoria dedicata ai veri e propri Plotter di casa Canon,
cioè ai modelli Canon IPF.

Attualmente nel catalogo Plotter Canon sono disponibili diversi modelli adatti per ogni sorta di target e di tipologia di utente,

si parte da Plotter di fascia economica come per la serie IPF510 per poi salire fino a modelli di fascia più alta vedi,
insomma di plotter a marchio Canon se ne trovano veramente tanti,
logicamente non ci metteremo ora a recensirli uno per uno perché non avrebbe senso,
c’è già la casa madre che pensa a questo,
a noi interessa filtrare quelli che sono i modelli più appetibili suddivisi per diversi target di utenza,
e quello che cercheremo di fare dal prossimo post ed è per questo che se sei interessato all’argomento di diciamo di rimanere sintonizzato ai prossimi aggiornamenti del blog.

Incoming search terms for the article: