Tag: Cartucce Compatibili Epson

Sei alla ricerca di una Recensione per una Epson SX125?

Se sei indeciso se comprare una Multifunzione Epson SX125,
e stai quindi cercando una Recensione o una guida che ti indichi se è il prodotto che può fare al caso tuo,
allora sei arrivato nel posto giusto perchè qui adesso parliamo proprio di questo.

La SX125 è una della nuove Multifunzioni Epson e ne facciamo una brevissima recensione proprio perchè essendo una Stampante Multifunzione dal prezzo molto appetibile e largamente spinto nella grande distribuzione verrà sicuramente acquistata in larga misura,
è necessario quindi comprendere se questo è il prodotto che fa al caso tuo,
prima di tutto partiamo dal presupposto che questo è un prodotto mirato per utenza domestica,
quindi se sei un’azienda o comunque un piccolo professionista e devi acquistare questa Stampante come Stampante principale ti consiglio di lasciar perdere e guardare verso qualche altra tipologia di Stampante,
magari più performante e dai consumi un pò più bassi.

L’Epson SX125 è un’ottima stampante dalla qualità eccezionale se si fa il raffronto prezzo della stampante/qualità di stampa,
e di questo ne ho già parlato nel post di presentazione della Epson SX125,
ma non è una Stampante che permette di stampare molto,
anche se Epson dice che i consumi sono ridtto grazie all’utilizzo di cartucce con colori separati e quindi si evitano inutili sprechi d’inchiostro,
questo non vuol dire che l’inchiostro non si consumi specie se si pensa che si arriva a stampare con una Risoluzione di 5760×1440,
con gocce d’inchiostro di 4pl.

Essendo un prodotto relativamente nuovo ,
non si trova ad oggi un’ampia disponibilità di cartucce compatibili quindi inizialmente se decidi per l’acquisto di questa stampante,
prendi in considerazione la possibilità di comprare qualche cartuccia originale visto che le cartucce iniziali si consumano abbastanza rapidamente e non sempre le cartucce compatibili sono già con chip aggiornato,
problema che per i produttori di compatibili esiste già da anni ma che negli utlimissimi periodi e diventato sempre più notevole.

Nel precedente articolo abbiamo anche visto quelli che sono i software a corredo dei driver di stampa e quello che permettono di fare,
per quelle che sono invece le impostazioni ottimali di stampa per ottenere il meglio dalle stampe effettuate con la Epson SX125 e quella che è la durata stimata della nuova serie di cartucce T1281/82/83/4 ti dò appuntamento al prossimo aggiornamento.

Non mancare.

Incoming search terms for the article:


Come Ricaricare le Cartucce Epson per la Bx300f?

Se hai letto l’articolo di presentazione sulle cartucce  per Epson BX300f sai già che esistono diverse soluzioni  da applicare su questa particolare Stampante,
ma se cerchi la soluzione che in assoluto faccia risparmiare maggiormente allora devi  conoscere come Ricaricare le Cartucce ricaricabili per Epson.

Chiedo scusa per il gioco di parole ma si chiamano proprio in questo modo:
cartucce ricaricabili,
infatti a differenza delle cartucce originali e delle cartucce compatibili generiche queste sono trasparenti e sono dotate di un piccolo tappo che permette la ricarica con un semplice siringa riempita d’inchiostro.

La procedura di ricarica è molto semplice e provo ora a spiegarla:

la prima volta che si ricaricano queste cartucce occorre solo riempire una siringa con l’inchiostro corrispondente della cartuccia,
aprire la cartuccia dal tappo,
riempirla  senza esagerare lasciando che l’inchiostro trabocchi da tutte le parti e,
chiudere nuovamente la cartuccia.

Fatto questo bisogna levare la linguetta di sfiato gialla che vedi a lato della cartuccia (foto in alto) ed inserire la cartuccia nella stampante,
attenzione però!!!!!
questa procedura funziona solo se si utilizzano tutte e 4 le cartucce ricaricabili se
ad esempio hai installato cartucce diverse queste vanno in errore e la stampante non parte.

Quindi:

regola n° 1 comprare 4 cartucce resettanti,
regola n°2 procedere con la ricarica,
regola n°3 installare le cartucce nella stampante e procedere con la stampa.

Tutto qui?

Si,
in linea generale è fatta ma ci sono ancora alcune cose che devi sapere,
dei piccoli segreti che possono fare la differenza e che devi necessariamente conoscere,

quindi ti consiglio di leggere il prossimo post!!!!

Incoming search terms for the article:


Quali Cartucce utilizzare su una Epson BX300f

Questa serie di Multifunzione Epson BX300f con fax permette di utilizzare diversi codici di Cartucce,
quindi se anche tu sei tra quelli che ne hanno  una e vuoi capirci qualcosa in più continua a leggere…
perchè sei atterato nel posto giusto ;)

Inizialmente potrebbe sembrare complicato ma dopo un po’ ci si fa abitudine,
quindi se sei intenzionato a tenere questa Stampante ti consiglio di imparare per bene i codici di cartucce utilizzabili…….

Epson per la BX300 come anche per la serie SX a creato 2 diversi codici di cartucce le T0891/2/3/4 che sono cartucce a bassa capacità da circa 130 pagine per il nero e meno di 100 per singolo colore e la serie di cartucce T0711/2/3/4 già da tempo utilizzate su un’altra serie di Multifunzioni Epson DX,
in questo caso la durata delle cartucce è maggiore e rispettivamente:
170 pagine per la T0711 nera e
100 pagine per singoli colori ciano, magenta e giallo.

Certo non si può dire che queste cartucce in entrambi i casi siano delle cartucce a lunga durata,
infatti queste stampanti sono un prodotto che si addice maggiormente per un utilizzo domestico che non da ufficio,
anche se il problema è che in molti ignari di questo le hanno acquistate per il proprio ufficio o per il proprio studio perché ingolositi dal prezzo e dalla versatilità del prodotto dotato di Stampante, Scanner, Fax e Fotocopiatrice,
non sò se anche tu sei tra questi e sinceramente spero di no altrimenti di consiglio di metterla da parte e optare per un’altro prodotto,
magari più performante.

E’ comunque possibile eventualmente  acquistare dei pacchi convenienza:
completi per le cartucce T071x con tutte e 4 le cartucce;
mentre per la serie ridotta T0891/2/3/4 troviamo solo il multipack dei tre colori senza il nero,
in questo caso si va comunque a risparmiare qualcosa ma non tantissimo a dire il vero.

Discorso diverso lo si ha se si acquistano cartucce compatibili o addirittura ricaricabili,
qui il discorso si fa più appetitoso e si riescono a risparmiare nel medio-lungo periodo un bel po’ di soldi,
maggiormente se si ricaricano direttamente le cartucce con l’inchiostro,
una procedura relativamente semplice ma che ha la necessità di utilizzare una tipologia specifica di cartucce,
senza le quali non può essere effettuata.

Qual’è allora questa procedura?
Come si può risparmiare con le Cartucce per Stampante Epson BX300?

Se sei interessato veramente a saperlo e penso proprio di si se stai ancora leggendo il post allora ti consiglio di seguire il post correlato.

Incoming search terms for the article:


  • luglio: 2014
    L M M G V S D
    « giu    
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Categorie

  • Copyright © 1996-2010 Stampanti & Plotter. All rights reserved.
    iDream theme by Templates Next | Powered by WordPress